Lun - Ven 09 - 19

Un po’ di ordine nel PC

Uno dei problemi più frequenti della vita digitale è la mancanza di ordine nel PC. Abbiamo pensato di raccogliere qui alcuni suggerimenti pratici per aiutarvi nell’organizzazione degli strumenti del computer. In questo modo perderete molto meno tempo a cercare documenti, eviterete di duplicare informazioni e sbrigare pratiche quotidiane vi sarà più semplice.

Un problema comune a molti

A volte si va di fretta e si scaricano dalla mail documenti a caso. A volte è misterioso il posto stesso dove finiscono i documenti scaricati da Internet. Poi molti hanno paura di perdere informazioni importanti, così le copiano e alla fine non si raccapezzano più tra le versioni dello stesso documento.

Certe volte, poi, si vedono desktop dove non si riesce nemmeno a contare le icone. Oppure ci sono cartelle contenenti centinaia di elementi.  Chi riesce a capirci qualcosa?

Se vi riconoscete in qualcuno di questi casi, non disperate perché non siete soli. Se vale il principio: “mal comune, mezzo gaudio”, qui siete davvero in buona compagnia. Leggete qualche suggerimento qui sotto, mettetevi di buzzo buono e iniziate a mettere ordine. Se avete bisogno di aiuto, c’è Escamotages!

10 suggerimenti pratici

Ecco qui sotto dieci suggerimenti per mettere finalmente un po’ di ordine nel proprio PC.

  1. Tenete a portata di mano gli strumenti che usate più spesso – Organizzate con cura la barra delle applicazioni, il menu Windows e le icone su desktop.
  2. Il desktop non è un archivio – Tenete solo il cestino (sempre nella stessa posizione!), i collegamenti utili e pochissimi documenti temporanei. Sullo smartphone organizzate le App.
  3. Usate bene le cartelle, queste sconosciute – Le cartelle sono la base per organizzare tutti i propri dati, proprio come armadi, cassetti e scaffali di casa. Decidete quali sono le principali, come le infilate l’una nell’altra, disegnatele su un pezzo di carta e solo allora partite a crearle.
  4. Conoscete la cartella Download? – Allegati delle mail e documenti scaricati da Internet finiscono proprio lì! Va svuotata e ripulita con cura.
  5. I nomi dei documenti e delle cartelle sono importanti – Stabilite delle convenzioni per i nomi dei documenti e rispettatele. Rinominate secondo la vostra convenzione i documenti scaricati da Internet. È vietato usare cartelle che si chiamano “Nuova cartella”: controllate che cosa contengono, poi eliminatele o rinominatele.
  6. Piccolo è meglio – Mettiamo pochi documenti in ogni cartella, piuttosto creiamo sottocartelle con nomi significativi, suddividiamo i documenti per anno, per argomento o per persona.
  7. Imparate a buttare via – Non tenete tante versioni dello stesso documento, disinstallate le App che non usate, ripulite la cassetta della posta. Il vostro hard disk e il vostro cervello ve ne saranno grati. Poi, siete sicuri di aver bisogno di tutte quelle notifiche?
  8. Cominciate a fare ordine un po’ per volta – Per riorganizzare un archivio preesistente, partite da una piccola parte, ad esempio i documenti bancari, le fotografie o le lettere. Dopotutto, “Roma non fu costruita in un giorno” dicono gli Inglesi.
  9. Usate le applicazioni sulle nuvole – Il Cloud Computing aiuta a ritrovare ovunque i documenti, permette di gestire l’agenda da molti dispositivi e di non perdere mai rubrica e fotografie.
  10. Diventare più bravi con il computer fa risparmiare tempo – Acquisire automatismi, imparare il linguaggio e i segni, conoscere bene i programmi di uso comune, usare lo scanner e gestire le immagini. Sono tutte cose indispensabili per essere bene organizzati.

E se vi serve aiuto?

L’organizzazione del computer comincia nella mente e sulla carta. Definite i vostri obiettivi e, se non riuscite a realizzarli da soli, imparate e fatevi aiutare da professionisti.

Escamotages di Giovanna Giordano
via Sacchi, 28 bis - 10128 Torino
tel. +39 011 19916610
info@escamotages.com
Partita IVA e Iscrizione al Registro
Imprese di Torino
n. 11469740010

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER